Turnammo a scrivere napulitano

(Libro)

 

Formato 15x21 pp. 96

 

A SOLI € 10,00

 

Richiedilo nelle migliori librerie

o direttamente a:

 

Cavinato Editore International

Tel. 030.2053593

www.cavinatoeditore.com

info@cavinatoeditore.com

Perché la frase Me ne vado da Napoli

in napoletano dovrebbe essere scritta Me ne vaco ‘a Napule

e non M n vac a Napl?

 

POCHE E SEMPLICI REGOLE PER IMPARARE A SCRIVERE IN NAPOLETANO

 

Turnammo a scrivere napulitano è un invito rivolto a tutti coloro che parlano questa meravigliosa lingua ma che hanno difficoltà a scriverla. Purtroppo, pur avendo una storia e una letteratura uniche al mondo, è scritta più o meno correttamente solo da pochi, pochissimi. Il nostro augurio è che l’invito sia raccolto anche dalle istituzioni e che un giorno venga insegnata - ufficialmente - nelle scuole della città.

 

 

TURNAMMO A SCRIVERE NAPULITANO

 

Il libro è diviso in tre capitoli:

 

* Breve storia della nostra lingua

* Grammatica essenziale

* Racconto in lingua napoletana: Buon Natale, don Pascà!

 

Nel primo è delineata la strada che ha percorso la nostra lingua, dagli inizi del primo millennio avanti Cristo ad oggi.

 

Nel secondo si spiegano (con simpatici aneddoti, esempi e curiosità) i vari “problemini” che possono incontrare coloro che desiderano scrivere in “lingua madre”.

 

Nel terzo… un coinvolgente giallo scritto interamente in napoletano.

 

 

La foto di copertina è di Mariangela Avolio. Gli attori sono Angelo Picone (‘O Capitano), Pina Andelora (Perzechella) e Antonio Vinciprova (Pulcinella).

Enzo Carro - Tel. 339/1918246 info@enzocarro.it

Torna alla pagina iniziale

Torna alla pagina "Musicassette, Cd e Libri"